verza

/Tag:verza
­

Il cavolo verza

Ha foglie di colore verde, grandi, grinzose, increspate e avvolte fino a formare un cespo non troppo compatto.

La verza si consuma cotta a vapore, in zuppe o minestre, evitando di cuocerla troppo.

Una cottura prolungata la rende indigesta.

Consumata cruda, aggiunta ad insalate miste, rimineralizza, influisce positivamente sull’attività intestinale e depura il sangue.

Molto raccomandato è l’estratto di verza per le eccezzionali proprietà antinfiammatorie e depurative.

Verza in padella

Spaghetti con verza

Tortino di verza e patate