rucola

/Tag:rucola
­

La rucola

Si coltiva per le foglie dal sapore acidulo amarognolo. Allo stato selvatico l’aroma della pianta è più intenso e aromatico. Si consuma cruda nelle insalate miste condite semplicemente con poco olio e qualche goccia di limone, in tramezzini e torte salata, sulla pizza, nelle zuppe, salse o condimenti.

La rucola è ricca di sali minerali e di vitamina C. E’ una pianta che aiuta il lavoro del fegato, stimola l’appetito e favorisce la digestione; stimola inoltre l’organismo nei casi di astenia, convalescenza e debolezza psicofisica.