Il cerfoglio è una pianta da giardino di cui si utilizzano solo le foglie che hanno forma simile a quella delle felci, di colore verde chiaro e con sapore che assomiglia al prezzemolo. Le foglie possono essere sia essiccate che congelate, anche se in entrambi i casi perdono parte del loro aroma simile sia al prezzemolo che all’anice.

Il cerfoglio è utilizzato soprattutto nella cucina cinese, la sua somiglianza con il prezzemolo lo rende facilmente sostituibile da quartultimo. E’ ideale per filetti di pesce, crostacei, molluschi bolliti, preparazioni a base di uova, minestre cremose di verdura, carni bianche, formaggi freschi e salse delicate.

Regola fondamentale è di aggiungerlo a fine cottura poiché il calore ne valorizza aroma e principi attivi. Il cerfoglio è ricco di vitamina C, ferro e magnesio. La tisana ottenuta con le sue foglie ha effetti benefici su fegato e circolazione e favorisce la digestione