proprietà degli ortaggi

­

Il Cocomero

L’aspetto più rilevante di questo frutto è l’elevato contenuto d’acqua. Contiene una certa varietà di vitamine, zuccheri; il valore calorico è piuttosto basso. Tra i minerali il più presente è […]

Il Melone

Il melone può presentarsi reticolato, rugoso, liscio o lungo. La polpa varia dal bianco all’arancio a seconda della varietà. Il frutto dalla buccia liscia è quello invernale, ma i valori […]

Le Pesche

La pesca è un frutto ricco d’acqua, il valore calorico è molto basso e scarsa è la presenza di vitamine e sali minerali. Si distinguono il potassio, il calcio, il […]

I Fichi

Il fico è particolarmente ricco di sali minerali (potassio, calcio, fosforo, ferro). Il frutto seccato al forno o al sole, rispetto a quello fresco, ha una presenza di sali considerevolmente […]

Le cipolle

La cipolla in cucina è impiegata nella preparazione di numerosi piatti. Si consuma cotta e cruda: in minestre, pietanze, sformati e condimenti; si aggiunge alle insalate miste e serve a […]

Il sedano

Il sedano comune si consuma crudo nelle insalate miste e pinzimonio oppure si adopera per insaporire minestre e condimenti. Con il sedano comune, la carota e la cipolla si prepara […]

Le zucchine

Le zucchine sono una specie di zucca di dimensione e forma diverse che si consumano ancora verdi allo stato immaturo. Del frutto sono commestibili anche i fiori. La composizione dello […]

I pomodori

Il pomodoro è un frutto dell’orto tra i più impiegati in cucina. Le varietà sono molte e si distinguono in base all’uso: da tavola, per la produzione di pelati, concentrati […]

I peperoni

I peperoni possono essere grandi o piccoli, piccanti o dolci, di colore giallo, rosso o verde a seconda del grado di maturazione. I peperoni verdi sono quelli che non hanno […]

La melanzana

La melanzana ha un sapore amaro, ma che diventa gustoso con la cottura. Le varietà di questo ortaggio si distinguono dalla forma e dal colore. Possono avere forma lunga e […]