proprietà degli ortaggi

­

I funghi

Nell’alimentazione i funghi, quando si uniscono alle vivande, trasmettono il loro sapore e odore gradevole rendendo il cibo più appetitoso e stimolante per l’apparato digerente. Questa possibilità di modificare positivamente […]

I cavolini di bruxelles

La composizione chimica dei cavolini di Bruxelles evidenzia la ricchezza di alcune importanti costituenti: vitamina A e C, potassio, ferro, magnesio, fosforo, selenio, carboidrati e proteine che fanno di quest’ortaggio, […]

Le castagne

La castagna è un frutto amidaceo molto nutritivo ed energetico. Ha un’elevata presenza di amidi, minerali e vitamine. Le castagne si possono mangiare fresche (mondine) o secche. Le castagne bollite […]

I cachi

I principali costituenti di questo frutto sono gli zuccheri, la vitamina C, il betacarotene e il potassio. Per la percentuale di zuccheri è sconsigliato ai diabetici e nelle perdite di […]

I broccoli

La composizione chimica e le caratteristiche bio-fisiologiche del broccolo sono molto simili a quelle del cavolfiore. Questi ortaggi si consumano generalmente cotti, bolliti, a vapore, in zuppe o minestre, ma […]

I Lamponi

I lamponi sono molto ricchi di calcio e ferro; la vitamina C è circa uguale a quella dell’altra frutta semiacida; le calorie sono uguali a quelle delle fragole. La composizione del […]

Il Cocomero

L’aspetto più rilevante di questo frutto è l’elevato contenuto d’acqua. Contiene una certa varietà di vitamine, zuccheri; il valore calorico è piuttosto basso. Tra i minerali il più presente è […]

Il Melone

Il melone può presentarsi reticolato, rugoso, liscio o lungo. La polpa varia dal bianco all’arancio a seconda della varietà. Il frutto dalla buccia liscia è quello invernale, ma i valori […]

Le Pesche

La pesca è un frutto ricco d’acqua, il valore calorico è molto basso e scarsa è la presenza di vitamine e sali minerali. Si distinguono il potassio, il calcio, il […]

I Fichi

Il fico è particolarmente ricco di sali minerali (potassio, calcio, fosforo, ferro). Il frutto seccato al forno o al sole, rispetto a quello fresco, ha una presenza di sali considerevolmente […]